BANDO

NORME GENERALI

Art. 1L’Associazione Musicale LIVORNOCLASSICA con il patrocinio del Comune di LIVORNO, la collaborazione del Centro Pianoforti Menicagli e della Fondazione Teatro Goldoni indice la prima edizione del Livorno Piano Competition, aperto a pianisti fino ai 36 anni di età, non compiuti alla data di inizio della manifestazione.

Negli stessi giorni si terrà anche la prima edizione del Premio giovani pianisti “Livornoclassica”, in cui gli iscritti competeranno all’interno di categorie corrispondenti a diverse fasce di età.

Il Concorso svolgerà nei giorni 16-20 Gennaio 2017 a Livorno presso la Fondazione Teatro Goldoni, Sala Goldonetta. Le audizioni inizieranno con il “Premio giovani pianisti” per proseguire, a partire dal giorno 18, con il Livorno Piano Competition.

La manifestazione è aperta a tutti i pianisti di cittadinanza italiana e straniera.

Art. 2 – L’iscrizione al concorso sottintende l’adesione incondizionata al presente regolamento. Il candidato, con l’iscrizione, autorizza l’Associazione LIVORNOCLASSICA– ai sensi dell’art. 97 della legge in materia di diritto d’autore – a effettuare registrazioni audio-visive relative alla propria performance e diffonderla su qualsiasi piattaforma dell’Associazione o ad essa legata (canale YouTube) e a pubblicare foto all’interno di materiale promozionale dell’Associazione o esporle in occasione di eventi futuri. In relazione a questo i candidati non potranno avanzare diritto alcuno o richiesta finanziaria nei riguardi di Livorno Classica.

Ai sensi dell’articolo 10 della legge n. 675/96 sulla “tutela dei dati personali” si informa che i dati forniti all’atto dell’iscrizione saranno utilizzati esclusivamente al fine di inviare comunicazioni relative al Concorso escludendo ogni qualsiasi altro utilizzo.

L’organizzazione declina ogni responsabilità nei confronti di eventuali danni a persone e/o cose di qualsiasi natura durante lo svolgimento dell’intero concorso.

Tutte le prove sono pubbliche

Art. 3– L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche o integrazioni al presente bando ed eventualmente di abolire una o più categorie qualora non ritenga sufficiente il numero degli iscritti. Solo in quel caso verrà rimborsata la quota d’iscrizione.

Art.4 – I concorrenti non presenti al momento previsto nella convocazione saranno esclusi dal concorso.

Sarà data ai candidati la possibilità di provare il pianoforte dell’esecuzione . Sarà cura della Associazione prevedere spazi-studio con pianoforti (anche digitali) il cui utilizzo sarà regolamentato e reso noto con il dovuto anticipo.

Art. 5 – E’ consentita la doppia iscrizione al Livorno Piano Competition e eal Premio giovani pianisti “Livornoclassica”. 

Art.6– Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei concorrenti. Eventuali facilitazioni e convenzioni con Hotel e ristoranti saranno consultabili nella sezione INFO del presente sito.        Per i concorrenti del Livorno Piano Competition che faranno specifica richiesta nella domanda c’è la possibilità di essere ospitati gratuitamente in famiglia. Data la disponibilità limitata l’opportunità sarà riservata ai primi che si iscriveranno.

Art.7 – La giuria sarà composta da eminenti musicisti i cui nominativi saranno resi noti quanto prima. Qualora un giurato risultasse avere rapporti di parentela o aver avuto rapporti didattici continuativi nei tre anni precedenti il concorso con uno o più candidati, dovrà astenersi dalla discussione e dalla votazione degli stessi. All’atto dell’insediamento ciascun giurato dovrà rilasciare una dichiarazione sulla propria situazione personale con i concorrenti.

Art. 8 – I premiati del Livorno Piano Competition sono tenuti ad esibirsi in un concerto pubblico che si terrà al termine della cerimonia di premiazione ( 20 Gennaio), pena la decadenza dal premio. Nella stessa serata sarà offerta la possibilità di esibirsi anche ai vincitori assoluti delle categorie nel Premio per giovani pianisti “Livornoclassica”. In caso di mancata partecipazione non vi sarà per questi ultimi la decadenza dal premio.  Il programma verrà indicato dalla commissione. I risultati della sezione “Premio Giovani Pianisti Livornoclassica” (con la relativa consegna degli attestati e dei premi di categoria ) saranno comunicati al termine dei lavori della sezione, prima dell’inizio del Livorno Piano Competition. 

Art.9 – I concorrenti saranno ascoltati in ordine alfabetico a partire dalla lettera estratta il primo giorno del concorso e valida per tutte le categorie del Premio giovani pianistiLivornoclassica” nonché per il Livorno Piano Competition. Il calendario dettagliato verrà redatto subito dopo l’estrazione della lettera.

Art. 10 Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

La commissione si riserva di interrompere l’esecuzione qualora la durata superi il limite imposto.        

                                                                                                                   

LIVORNO  PIANO  COMPETITION

Art. 11 – Sono ammessi i pianisti italiani e stranieri nati che non abbiano compiuto i 36 anni alla data di inizio del concorso.

Tutti i concorrenti sono convocati per l’appello, dopo il quale inizieranno immediatamente le audizioni. Saranno ascoltati in ordine alfabetico a partire dalla lettera estratta.  Le audizioni si svolgeranno a partire dal giorno 18.

Art. 12 – Programma. Il Livorno Piano Competition si articola in una prova eliminatoria ed una finale. E’ richiesta l’esecuzione a memoria, con eccezione per eventuale repertorio scritto dopo il 1950. Tutti i brani devono essere editi.

a) Prova Eliminatoria della durata massima di 15 minuti: programma a libera scelta del concorrente.

Al termine della prova eliminatoria la Giuria deciderà il numero di concorrenti da ammettere alla Prova finale.

b) Prova Finale : Programma a libera scelta della durata massima di 40 minuti nel quale non potranno essere ripetute composizioni eseguite durante la prova eliminatoria. Dovrà essere incluso obbligatoriamente un brano composto dal 1900 in poi.

PREMIO GIOVANI PIANISTI “LIVORNOCLASSICA”

Art. 13Categorie e programma di esecuzione.

Il Premio giovani pianisti “Livornoclassica” si articola nelle seguenti categorie:

cat. Baby nati dal 2009                       programma max 3 minuti

cat. A nati nel 2007 e 2008                programma max.5 minuti

cat. B nati nel 2005 e 2006                programma max.8 minuti

cat. C nati nel 2003 e 2004                programma max.10 minuti

cat. D nati 2000, 2001 e 2002           programma max.15  minuti

cat E nati nel 1997,1998,1999            programma max. 18 minuti

cat F nati dal 1990 al 1996                  programma max 25 minuti

N.B.  La scelta del programma è libera e non è richiesta l’esecuzione a memoria.Tutti i brani dovranno essere editi e non sono ammesse versioni facilitate .

Art.14 -I concorrenti possono partecipare ad una sola categoria , anche superiore qualora ritengano adeguata la preparazione, ma non ad una inferiore. Dovranno esibire un documento di identità e una copia del brano in fotocopia per la giuria.

Art.15 – I risultati di ogni categoria verranno resi noti al termine delle audizioni della categoria stessa.